Aeronautica Militare

1667664_am
Una delle quattro forze armate, dinamica e in continuo cambiamento, l’Aeronautica Militare rappresenta un’opportunità di carriera qualificata e prestigiosa.
Essa è una della quattro forze armate assieme alla Marina Militare, all’Esercito Italiano e all’Arma dei Carabinieri. Il personale dell’Aeronautica Militare è diviso in ufficiali, sottufficiali, graduati e truppa con competenze specifiche. Vi sono poi, stabilite per legge, altre figure così suddivise:
Categoria degli ufficiali in cui vi sono Ruoli naviganti normali dell’Arma Aeronautica, Ruoli naviganti speciali dell’Arma Aeronautica, Ruoli normali delle armi dell’Arma Aeronautica, Ruoli speciali delle armi dell’Arma Aeronautica, Ruoli normali del Corpo del Genio Aeronautico, Ruolo speciale del Corpo del Genio Aeronautico, Ruolo Normale del Corpo di Commissariato Aeronautico, Ruolo speciale del Corpo di Commissariato Aeronautico, Ruolo normale del Corpo Sanitario Aeronautico e Ruolo speciale del Corpo Sanitario Aeronautico.
Nella categoria dei sottufficiali vi sono i ruoli di marescialli, ruoli di musicisti e ruoli di sergenti. Nella categoria dei graduati vi è il ruolo graduati e nella categoria della truppa vi sono i ruoli truppa in ferma prefissata. Per venire incontro ad uno scenario geo-politico in continuo mutamento e ad una tecnologia in continua evoluzione, l’Aeronautica Militare ha modificato, negli anni, la sua struttura. Vi sono tre comandi di vertice che sono: Comando della Squadra Aerea Comando Logistico Comando Scuole.
Una carriera nell’Aeronautica Militare oggi è più che mai l’opportunità di crearsi una professionalità altamente qualificata, spendibile anche in ambito civile e fatta di competenze dagli standard sempre più alti. Per ulteriori informazioni consultare aeronautica militare.

FASI CONCORSUALI PER

VFP4 (VOLONTARIO IN FERMA PREFISSATA – 4 ANNI)

REQUISITI PER L’ACCESSO AL CONCORSO

aeronautica militare 1

1) PROVA PRELIMINARE

La Prova Preliminare, della durata di 60 minuti, consiste nella somministrazione di un questionario contenente 100 quesiti a risposta multipla, ripartiti tra le seguenti materie e per le rispettive percentuali sotto indicate:

  • 15 % matematica;
  • 20 % italiano;
  • 15 % educazione civica;
  • 20 % storia;
  • 15 % geografia;
  • 10 % scienze;
  • 5 % inglese.

2) ACCERTAMENTI SANITARI PER L’IDONEITÀ PSICOFISICA

Il candidato è sottoposto ad una visita medica generale ed ad accertamenti diagnostici.

322b9625-e9de-4160-b054-5aee5433765401Medium3) ACCERTAMENTI PSICO – ATTITUDINALI

I concorrenti sono sottoposti ad un accertamento attitudinale che ha il fine di valutare le loro qualità attitudinali e caratterologiche. Esso consiste in una serie di prove attitudinali (Test specifici quali MMPI, MMPI-2, test grafici, test di personalità etc.) ed in un colloquio con il perito selettore. In particolare, attraverso l’accertamento attitudinale sono valutate le potenzialità adattive, le aspettative professionali e gli aspetti motivazionali del concorrente.

4) PROVE DI EFFICIENZA FISICA

La prova di efficienza fisica, consiste nell’esecuzione, in sequenza, dei seguenti esercizi:

  • Piegamenti sulle braccia
  • Addominali
  • Corsa piana 2000 metri

In alternativa all’esercizio “corsa piana 2000 metri” può essere prescelto il seguente esercizio:

  • Nuoto (qualsiasi stile) 25 metri

5) VALUTAZIONE DEI TITOLI

Sono considerati “titoli” di merito:

  1. periodi di servizio prestati in qualità di VFP 1, anche in rafferma annuale;
  2. missioni sul territorio nazionale ed all’estero;
  3. valutazione relativa all’ultima documentazione caratteristica;
  4. riconoscimenti, ricompense e benemerenze;
  5. titolo di studio;
  6. eventuali altri attestati, brevetti ed abilitazioni possedute, compresa la conoscenza di lingue straniere.

FASI CONCORSUALI PER

MARESCIALLO

REQUISITI PER L’ACCESSO AL CONCORSO

aeronautica militare 2

1) PROVA PRELIMINARE

La Prova Preliminare, della durata di 60 minuti, consistente nella somministrazione di un questionario contenente 100 quesiti a risposta multipla con domande di Geografia, Storia, Diritto, Fisica, Grammatica, Lingua Inglese.

2) ACCERTAMENTI SANITARI PER L’IDONEITÀ PSICOFISICA

Il candidato è sottoposto ad una visita medica generale ed ad accertamenti diagnostici.

3) ACCERTAMENTI PSICO – ATTITUDINALI

I concorrenti sono sottoposti ad un accertamento attitudinale che ha il fine di valutare le loro qualità attitudinali e caratteriali. Esso consiste in una serie di prove attitudinali (Test specifici quali MMPI, MMPI-2, test grafici, test di personalità etc.) ed in un colloquio con il perito selettore. In particolare l’accertamento attitudinale consiste nella valutazione delle seguenti qualità:

  • inclinazione ed adattabilità alla vita militare in termini di motivazione, senso della disciplina e capacità d’integrazione;
  • fluidità d’espressione, rapidità ed efficacia dei processi cognitivi;
  • efficienza fisica in ambito sportivo, compatibile con le attività formative ed il futuro profilo d’impiego;
  • predisposizione allo studio ed all’aggiornamento professionale.

Allievi_Grifo_V-aeroporto-galatinaLe valutazioni effettuate nel corso dell’attività attitudinale confluiranno nelle due sotto specificate aree:
Area di valutazione dell’efficienza fisica ed attitudine in ambito sportivo e dell’efficienza intellettiva.
Le prove sportive saranno svolte secondo le modalità di seguito indicate:

  • corsa piana metri 100
  • nuoto: metri 25 con partenza e stile a scelta del concorrente
  • corsa piana metri 1000
  • addominali: posizione iniziale, stesi sulla schiena, con le mani incrociate dietro la nuca che toccano il piano di appoggio, gambe piegate, con i piedi comodamente distanziati e fermi (da altro elemento), sollevarsi in posizione di “seduto” e far toccare il gomito con il ginocchio della gamba opposta, quindi tornare nella posizione di partenza (cioè toccando con le mani la panca).

4) ACCERTAMENTI DELLE QUALITÀ CULTURALI ED INTELLETTIVE

La prova, consistente nell’esecuzione di un questionario a risposta multipla predeterminata, è finalizzata all’accertamento del bagaglio culturale e del quoziente intellettivo del candidato.

Essa comprende 50 quesiti di tipo culturale:

  • matematica (aritmetica, algebra e geometria);
  • lingua italiana (grammatica) e letteratura (dal Romanticismo ai giorni nostri);
  • lingua inglese;

50 quesiti per l’accertamento del quoziente intellettivo del tipo:

  • analitico-deduttivi;
  • percettivo-spaziali;
  • analitico-verbali.

 


 

FASI CONCORSUALI PER

UFFICIALE

REQUISITI PER L’ACCESSO AL CONCORSO

aeronautica militare 3

1) PROVA PRELIMINARE

La prova, consiste nella somministrazione collettiva e standardizzata di questionari a risposta multipla, finalizzati ad accertare:

  • il livello di cultura generale (geografia, storia dall’anno 1000 ai giorni nostri, educazione civica, anatomia e scienze naturali, elementi di conoscenza della lingua inglese);
  • la comunicazione e gli usi della lingua italiana: conoscenza delle regole grammaticali, padronanza di vocabolario e comprensione dei significati;
  • la conoscenza delle nozioni di base della matematica ed in particolare dell’algebra e della geometria. Capacità di calcolo numerico, algebrico e simbolico;
  • la capacità di compiere inferenze logiche su simboli astratti e/o numerici;
  • l’abilità nel visualizzare i rapporti spaziali e manipolare mentalmente stimoli complessi;
  • la rapidità e precisione nell’apprendimento di regole e nella loro esecuzione nonché la costanza di rendimento in condizioni di affaticamento mentale.

MAGGIOA ciascuna risposta esatta corrisponderà un punteggio positivo (+1) ed a ciascuna risposta errata (o multipla) un punteggio negativo (-0,25). Alla mancata risposta non corrisponderà alcun punteggio. Il risultato totale così ottenuto sarà successivamente convertito in sessantesimi.

2) ACCERTAMENTI SANITARI PER L’IDONEITÀ PSICOFISICA

Il candidato è sottoposto ad una visita medica generale ed ad accertamenti diagnostici.

3) PROVA SCRITTA DI CULTURA GENERALE (TEMA)

La prova, della durata massima di sei ore, consiste nello svolgimento di un tema, estratto a sorte, fra i tre all’uopo formulati dalla commissione esaminatrice su argomenti di cultura generale, corrispondenti alle discipline impartite secondo i programmi degli Istituti di istruzione secondaria di secondo grado.
Essa tenderà a verificare il grado di padronanza nella lingua italiana del concorrente, la sua cultura e maturità di giudizio, l’attitudine al ragionamento nell’aderenza alla traccia, la capacità di esprimere le sue idee in maniera semplice e nel rispetto della grammatica e della sintassi

4) TIROCINIO

L’idoneità sotto il profilo psicoattitudinale e comportamentale dei concorrenti risultati idonei alla prova scritta di composizione italiana sarà accertata durante un periodo di tirocinio di durata massima, non superiore a dieci giorni calendariali, che verrà svolto presso l’Accademia aeronautica di Pozzuoli (Na). Durante la permanenza presso l’Istituto, i concorrenti:

  • devono attenersi alle norme disciplinari di vita interna dell’Istituto previste per gli allievi dell’Accademia aeronautica;
  • sono sottoposti ad un accertamento attitudinale finalizzato a valutarne le qualità attitudinali e caratterologiche. Detto accertamento consiste in una serie di prove attitudinali (Test) ed in un colloquio con il perito selettore. In particolare, attraverso l’accertamento attitudinale sono valutati:
  1. inclinazione ed adattabilità alla vita militare in termini di motivazione, senso della disciplina e capacità d’integrazione;
  2. fluidità d’espressione, rapidità ed efficacia dei processi cognitivi;
  3. efficienza fisica in ambito sportivo compatibile con le attività formative ed il futuro profilo d’impiego nelle seguenti discipline: corsa piana m 100, nuoto, corsa piana 1000 m, addominali
  4. attitudine per le attività previste per l’impiego quale ufficiale dell’Aeronautica militare relativamente alle specialità a concorso, predisposizione allo studio ed all’aggiornamento professionale.

5) PROVA ORALE

I concorrenti giudicati idonei al tirocinio, sono ammessi alla prova orale di lingua inglese, che si tiene a partire dal giorno successivo a quello di fine tirocinio e successivamente alla prova orale di matematica secondo le seguenti modalità: prova orale di Lingua Inglese (15 minuti); Matematica (20 minuti su argomenti di algebra, geometria e trigonometria).piloti2giugno

6) PROVA ORALE FACOLTATIVA DI LINGUA STRANIERA E DI INFORMATICA

La prova orale facoltativa di Lingua, della durata massima di quindici minuti, si svolge su una lingua a scelta del candidato ed è strutturata con le seguenti modalità:

  • breve colloquio di carattere generale;
  • lettura di un brano di senso compiuto, sintesi e valutazione personale;
  • conversazione guidata che abbia come spunto il brano.

La prova facoltativa di informatica, svolta con l’ausilio del personal computer, ha durata massima di 15 minuti e verte sul seguente programma:

  • concetti di base della Tecnologia dell’Informazione;
  • uso del computer e gestione dei file;
  • elaborazione testi;
  • foglio elettronico;
  • navigazione e ricerca sul web.